30 novembre 2013

Convengi giuridici tramite (Jus Seminar, Roma)

Vuoi sapere chi ha scritto questo articolo?

article image

In cosa consiste lo Jus Seminar?

Si tratta di un convegno giuridico organizzato dalla Fondazione Rui (che organizza anche JUMP ) e si tiene ogni anno a fine ottobre a Roma. Il seminario inizia giovedì sera, per permettere a tutti i partecipanti di arrivare e termina domenica nel primo pomeriggio: questo calendario consente di non intaccare la frequenza delle lezioni universitarie e di dedicarsi completamente allo studio dell’argomento. Il convegno quest’anno era dedicato a “Nuove frontiere della responsabilità nella società del rischio” ; attraverso il metodo dei casi – da me già sperimentato ai Legal Case – nelle tre giornate di studio abbiamo analizzato la Responsabilità Penale, Civile ed Amministrativa.

Dove si svolge?

A Casalmentano, un centro convegni poco fuori Roma gestito dalla Fondazione Rui, sulla via Nomentana, facilmente raggiungibile dalla stazione Termini.

Come si svolge in concreto?

Ogni giornata è stata dedicata ad una delle tre tematiche: al mattino uno o più relatori introducono la materia, nel pomeriggio viene presentato un caso, risolto e discusso in aula. La soluzione viene data dai relatori ed è accompagnata anche da una loro riflessione sul tema affrontato; i casi sono talmente complessi, che permettono anche di simulare il procedimento (per il caso di Diritto Penale sono state fornite addirittura le toghe).

i ragazi in aula 


Quali differenze hai notato con i Legal Case (JUMP) ?

L’approccio è simile e il metodo di risoluzione dei casi è lo stesso, ma trattandosi di un seminario il tema viene affrontato in tutte le sue sfaccettature e vengono considerati anche gli aspetti pratici. Inoltre la possibilità di simulare le parti del processo aiuta i partecipanti a comprendere meglio i meccanismi procedurali, che solitamente a JUMP non vengono affrontati, perché c’è meno tempo a disposizione. Come per JUMP, i relatori sono disponibili e rispondono ad eventuali domande relative al caso o al loro precorso lavorativo e sia dopo pranzo che dopo cena sono sempre previsti degli incontri con professionisti disposti a raccontare la loro esperienza : si vive il diritto a 360°!

Come sono gli spazi del centro convegni e come hai trovato il tuo alloggio?

A Casalmentano non manca nulla: si tratta di un casale ristrutturato e provvisto di una sala studio, numerosi salotti, un’aula magna, un bel parco e una grande sala da pranzo; ogni partecipante alloggia in una camera singola con bagno privato.

Costo?

Il seminario costa 150 euro: la cifra comprende vitto e alloggio, si tratta – secondo me – di una cifra simbolica per coprire le spese sostenute dal centro convegni. Unica nota dolente è il trasporto, perché ogni partecipante deve organizzarsi autonomamente: però dato che partecipano ragazzi da tutta Italia, troverete sicuramente qualcuno con cui fare il viaggio.

Vantaggi?

Durante il seminario ho affrontato un tema attuale ed acquisito nozioni riguardanti la sicurezza sul lavoro, la deontologia professionale, la responsabilità contrattuale, precontrattuale ed extracontrattuale ed infine gli interessi legittimi. In questo modo ho approfondito alcuni argomenti già incontrati a lezione e ho gettato le basi per affrontare materie impegnative come il Diritto Amministrativo. Il calendario mi ha permesso di non perdere lezioni, in quanto si tratta di “sacrificare” solamente un fine settimana, per dedicarlo completamente al diritto e credo ne valga la pena. Al termine del seminario viene rilasciato un attestato, che viene consegnato dai relatori nell’Aula Magna, come se fosse una sorta di diploma.

Svantaggi?

Sinceramente non ho trovato svantaggi, mi è solo dispiaciuto non avere abbastanza tempo a disposizione per visitare Roma, anche se non sono mancate le visite serali al termine della lunga giornata di studio.

Consiglieresti lo Jus Seminar ad un amico?

Certamente, lo sto già consigliando ai miei amici e conto di tornarci.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Commenti

oppure