7 maggio 2014

Marketing Management (Università Bocconi)

Vuoi sapere chi ha scritto questo articolo?

article image

Perché hai scelto questo Corso di Laurea? E perché in questa Università?

Ho scelto di specializzarmi in Marketing perché mi reputo una persona estremamente pragmatica, analitica, ma anche creativa, tutti elementi cruciali per un Marketing Manager. Il corso che sto frequentando mi sta fornendo le fondamenta teoriche e accademiche, ma anche grande pratica per eccellere in questo campo.

Quali erano i requisiti di accesso e come li hai superati?

Avendo frequentato la Triennale in Bocconi ho fatto la selezione interna con carriera per la specialistica, ma credo che ora i requisiti siano cambiati. Per il Double Degree Program ho dovuto fare domanda con CV e cover letter in inglese, certificato IELTS minimo 7 e un colloquio con l’ufficio Double Degree della Bocconi. Una volta superata la selezione in Bocconi la candidatura doveva essere confermata anche dall’Università partner, anche se di solito è solo una formalità.

Bocconi

Quali sono le tasse universitarie?

Per il Master in Bocconi intorno agli 11.000 € all’anno. Per il Double Degree 1000 € una volta selezionato.

Com’è strutturato il Corso di Laurea?

Il corso di Laurea Magistrale in Marketing Management in Bocconi è un corso molto pratico, ma con una forte impostazione accademica. Il primo anno sono 10 esami e nessun opzionale, il secondo anno 4 opzionali con la possibilità di specializzare il proprio percorso con i vari Major offerti dal dipartimento di Marketing, più stage curricolare in Italia o all’estero. Il grande vantaggio di questo corso di Laurea è che si impara tantissimo e velocemente soprattutto dai compagni. Fondamentale è la voglia di lavorare (tanto!) soprattutto in gruppo. Se non si è appassionati e convinti il tutto diventa davvero difficile. In ESADE, l’Università che sto frequentando ora, l’approccio è molto diverso, è estremamente pratico. Essere in Double Degree è una grande opportunità, ma richiede un grande sforzo perché si fanno due Master contemporaneamente. Detto ciò, direi che un’esperienza del genere è molto apprezzata nel mercato del lavoro perché dimostra voglia di fare, eccellenza e ambizione.

Puoi dirci qualcosa di più sulla tua personale esperienza universitaria e se c’è qualcosa che ritieni possa essere migliorato nel Corso di Laurea?

Una cosa che manca in Bocconi, e che invece è un punto forte di ESADE, è la figura del career advisor e i servizi offerti dal career service. E’ un aspetto che la Bocconi, indipendentemente dal mio corso di laurea, dovrebbe cercare di rafforzare per competere a livello europeo con le altre Business Schools.

HANANE YESSOU

Quali sono i costi da considerare oltre alle tasse universitarie? Come hai trovato l’alloggio?

Alloggio trovato sempre privatamente sia a Milano, che a Brisbane che ora a Barcellona perchè è l’opzione più economica. I costi dipendono molto dalla città. Ad esempio, Barcellona è relativamente più economica rispetto a Milano, quindi i costi complessivi sono inferiori. In generale direi che trasporto, affitto, spesa, sport e divertimento sono le mie voci di spesa più importanti.

Come ti sei trovata al di fuori dell’ambito universitario?

Molto bene, Barcellona è una città splendida. C’è da considerare, però, che è una città molto grande e con disparità sostanziali dove i furti sono all’ordine del giorno. Come studente ESADE sei un po’ tagliato fuori dal mondo “spagnolo” perché è un’università estremamente internazionale. La cosa migliore è trovare casa con spagnoli.

Cosa ti senti di consigliare a chi vuole intraprendere il tuo percorso?

E’ faticoso, ma ne vale assolutamente la pena.

Il tuo step successivo?

Laurearmi e successivamente credo che cercherò un lavoro, possibilmente stabile, tendenzialmente in Europa.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenti

oppure